manutenzione della macchina del caffè

Manutenzione della macchina del caffè: 10 consigli per farla durare più a lungo

ABC Elettrodomestici
ottobre 30, 2017

Manutenzione della macchina del caffè: 10 consigli per farla durare più a lungo.

Oggi le macchine del caffè sono presenti in tantissime case, e “il caffè come al bar” è diventata una realtà quotidiana.
Le macchine a capsule e quelle per caffè in polvere (con “il braccetto”) sono le più diffuse, perché occupano poco spazio e producono un caffè di qualità. Per farle funzionare al meglio e a lungo basta avere qualche accortezza e ricordarsi di fare una manutenzione periodica soprattutto delle parti smontabili della macchina.

Ecco una lista di consigli facili da mandare a memoria… e potrete dire addio ai centri assistenza!

LEGGI ANCHE: Eliminare il calcare dalla macchina del caffè: ecco come fare!

Le regole della corretta manutenzione della macchina del caffè

1. In dotazione con la macchina del caffè c’è sempre il libretto delle istruzioni. Sicuramente, all’interno c’è una sezione dedicata alla manutenzione del vostro specifico modello. Leggete i consigli del produttore: potreste scoprire trucchi e curiosità perfetti per voi.

2. La macchina del caffè deve stare ben salda, in piano, lontana da fonti di calore. Lasciate qualche centimetro di spazio intorno e sopra alla macchina: considerate che dovrete manipolarla (cassetto anteriore, serbatoio posteriore, eventuale braccio, etc.).

3. Mantenete pulita la parte esterna della macchina del caffè sgrassandola settimanalmente con un panno umido e un semplice detergente, come ad esempio il Pulitore Superfici Cucina Mister Magic.

4. La pulizia delle parti della macchina a contatto con il caffè e con l’acqua è fondamentale, non solo per una questione di igiene ma perché una manutenzione scorretta pregiudica il sapore del caffè.

macchina-del-caffè-tazze

5. Prevenire la formazione di calcare nella macchina del caffè è una delle strategie migliori per farla durare più a lungo. Il calcare si deposita principalmente nel serbatoio e nelle parti nascoste della macchina. Il calcare altera il sapore del caffè e lentamente diminuisce la temperatura della macchina.

6. Nel serbatoio è meglio utilizzare acqua fredda o oligominerale in bottiglia, soprattutto se nella vostra città l’acqua è particolarmente “dura” (cioè calcarea).

7. Il serbatoio va sciacquato sotto l’acqua fredda molto spesso per eliminare eventuali depositi. Importantissima regola della manutenzione della macchina del caffè: il serbatoio va decalcificato 1 volta al mese. Il processo di decalcificazione può essere effettuato con vari metodi, utilizzando l’aceto o un prodotto inodore come il Decalcificante per macchine da caffè Mister Magic, a base di acido citrico.

LEGGI ANCHE: Come fare un buon caffè: 5 trucchi indispensabili!

8. Pulite molto spesso (anche una volta al giorno) il portafondo, dove si accumula l’acqua che esce insieme al caffè e i residui stessi di caffè. Si può sciacquare semplicemente sotto l’acqua.

9. Nelle macchine a capsule, ricordatevi di pulire spesso anche il cassetto delle capsule, almeno ogni volta che lo svuotate.

10. Nelle macchine a polvere di caffè, pulite periodicamente anche il dosatore (compreso di filtro) e fate uscire acqua calda, che sgorga i beccucci. Se la vostra macchina è dotata di erogatori e contenitori per il latte, puliteli dopo ogni utilizzo: il latte lascia patine e depositi dannosi quasi quanto il calcare!

Si può togliere il calcare dalla macchina del caffè con il decalcificante?

Sì! Con un prodotto professionale i risultati sono garantiti al 100%. Il Decalcificante per macchine da caffè Mister Magic è adatto per macchine da caffè, caffettiere, piccoli elettrodomestici e ferri da stiro. A base di ingredienti naturali, è inodore, rimuove la ruggine ed è biodegradabile al 98%. 

LEGGI ANCHE: Torta al caffè con panna: da preparare in un attimo!

Scopri qui tutti i prodotti della linea MISTER MAGIC®

Send this to a friend