Chiacchiere di Carnevale: scopri la ricetta facile facile di Allegra

 

Chiacchiere di Carnevale: scopri la ricetta facile facile di Allegra! La trovi alla fine dell’articolo.

A casa mia, non abbiamo ancora smaltito le calorie natalizie che ci mettiamo sopra anche quelle del carnevale! Ed essendo il cucciolo ancora troppo cucciolo per organizzare il carnevale da me, tutta la famiglia migra a casa di amici i cui figli invece sono in pieno fermento carnevalesco.

Ci apre la porta una piccola vampiretta di 6 anni, seguita a ruota da un ancor più piccolo Superman, che quasi scompare tra i rigonfiamenti dei muscoli finti. Io ho fatto 2 kg di chiacchiere!

  • Ciao ragazzi! Ben venuti! – E’ il saluto della padrona di casa.

Sorridiamo ed entriamo…. Tempo una mezz’ora e siamo tutti nel salotto, attorno al tavolo, genitori e figli mostri, supereroi, fatine, draghi e fantasmini ancora.

Il mio piccolo ometto ha preso posto nel porta enfant, strategicamente piazzato sul tavolo al centro della conversazione. Pochi secondi e un sonoro pernacchio travolge tutti noi. La linea d’aria di provenienza è inequivocabilmente quella della sedia del padrone di casa. Attimo di panico generale. Per discrezione facciamo finta di nulla, tutti tranne il cucciolo che dal suoporta enfant si profonde in una sonora risata. Il padrone di casa sorride e sfila dalla sedia il palloncino puzzettoso che qualche figlio gli deve avere infilato sotto il cuscino!

La risata generale, liberatoria, ne consegue spontaneamente, dura fino a quando dal tavolo non arriva un altro rumore sospetto…. E’ il cucciolo, che si è divertito così tanto per la puzzetta che ci sta riprovando spernacchiando con la lingua e ridendo come un matto all’indirizzo del padrone di casa! Così piccolo, in pieno spirito carnevalesco!!

Per il carnevale non possono mai mancare le chiacchiere: ne ho fatte in quantità industriali. Provateci anche voi.

Chiacchiere di Carnevale

INGREDIENTI: 500 g  di farina; 4 uova; olio di semi per friggere; 50 g di burro; 100 g di zucchero; 1 limone; 4 cucchiai di grappa; 4 cucchiai di vino bianco secco; un pizzico di sale.

Disponete la farina a fontana, mettetevi nel centro il burro ammorbidito a fiocchetti, lo zucchero, le uova sbattute, la grappa, il vino, la scorza del limone grattugiata e un pizzico di sale.

Impastate tutti gli ingredienti e lavorate a lungo fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Formate una palla, coprite con un telo e lasciate riposare per 30 minuti. Al termine dei 30 minuti lavorate ancora la pasta per qualche minuto, poi tirate una sfoglia sottilissima con il matterello.

Tagliate dalla sfoglia ottenuta delle strisce della larghezza di circa 8 cm, quindi con una rotella ricavatene tanti rettangoli ed effettuate due tagli paralleli per il lungo. Friggete le chiacchiere, poche per volta, in abbondante olio bollente, scolatele con un mestolo forato quando saranno dorate ed appoggiatele sulla carta assorbente. Lasciatele raffreddare e cospargetele con lo zucchero a velo.

 

Se ti va, lascia direttamente un commento con il tuo profilo Facebook

Lascia un commento