Allegra svela la grande notizia e festeggia con una pizza rustica fatta in casa!

Allegra sposa novella
ottobre 19, 2015

Dopo la magia della rivelazione (per chi non lo sapesse SONO INCINTAAA!), è giunto il momento di dirlo a parenti e amici. A me pare tutto meravigliosamente fantastico. E mi becco in allegria tutte le congratulazioni e gli auguri che mi arrivano via cavo, sms, facebook, mail e chi più ne ha più ne metta.

Commento unanime della truppa: “mi raccomando, non ti stancare!”

E, tanto per esser certi che io non lo faccia, per essere assolutamente sicuri che io non sprechi energie preziose, che io non abbia ad impegnarmi in nulla di superfluo ed eccessivo…. inizia la transumanza. Tutti, ma proprio tutti tutti, si sentono in dovere di venirmi a salutare. Accade così che….

Ore 17 arrivo a casa con borse della spesa, seguita da mia madre e mia sorella che si trascina dietro mio padre; poco dopo arrivano 2 amiche mamme con i rispettivi 2 bambini ciascuna. Ancora dopo arriva una telefonata di 1 coniuge che rivorrebbe indietro moglie e rispettivi figli ma, vista la situazione decide di aggiungersi all’allegra brigata. Poi arrivano 1 mamma e 1 papà con ulteriori 2 figli. Ancora un po’ e arriva l’altro amico padre che riporta via un figlio, ma uno soltanto. Subito dopo arrivano 2 amici con altri 3 figli, amici dei figli già presenti. Infine arriva 1 nonna che riprende una figlia della figlia; da ultimo vanno via due mamme e tre figli. Quasi a cena arrivano 2 papà, senza figli.

Domanda: quanti figli e quanti genitori sono rimasti a cena a casa mia?

E, siccome non ho altro che uova, ricotta e rimasugli di formaggi vari…. faccio una bella pizza rustica alla puveriella, come si dice a casa mia.

Pasta (sfoglia, frolla o comunque voi l’abbiate – non si chiama puveriella per nulla questa ricetta!).

Stemperate circa 4/5 uova – rosso e bianco insieme – con 500 g di ricotta. Aggiungete sale q.b., una spruzzatina di pepe; parmigiano in abbondanza. L’impasto deve risultare morbido ma non liquido. Aprite il frigo e cacciate tutti i resti di formaggi e salumi che avete. Aggiungeteli all’impasto a piccoli pezzi.

Imburrate una teglia abbastanza alta (circa 30 cm di diametro), in alternativa al burro auguratevi di avere carta forno almeno e usate quella. Stendete nella teglia la pasta, versateci l’impasto che avete fatto, ricoprite con altra pasta unendo i bordi. Bucate la superfice con una forchetta e, se vi è rimasto, spennellate con un po’ di impasto di ricotta e uova .

Forno a temperatura medio alta. Il tempo della cottura lo vedrete da soli…. Quando la pizza si è imbiondita abbastanza, sfornate e servite!

P.s. Questa è la ricetta base. A voi tutte le modifiche possibili…. funghi, carciofini ecc… dipende da ciò che vi è avanzato dal giorno prima! 😉

Ma ditemi poi se vi è piacuta!!

Scopri qui tutti i prodotti della linea MISTER MAGIC®

Send this to a friend