Abbronzatura no problem

Lifestyle
giugno 28, 2016

Arriva il primo caldo e con il sole la voglia di tintarella avanza. Ma cosa fare per proteggere la tua pelle?
1. Arricchisci la tua dieta con alimenti ricchi di vitamina A (carote, cocomero, radicchio, spinaci, albicocche, cicoria, lattuga, melone, sedano, peperoni, pomodori e pesche), che aiutano a produrre più melanina, che funge da filtro naturale (una sostanza difensiva che si distribuisce nella pelle e che conferisce un colorito dorato).
2. Prepara la pelle con una pulizia profonda: dopo l’inverno è bianca e più delicata, quindi libera i pori con uno scrub una volta al mese per rimuovere le cellule morte, poi idratala a fondo (per il corpo usa oli naturali). Aspetta 24 ore prima di esporti al sole.
3. Usa creme ad alto fattore protettivo (sia che la tua carnagione sia chiara od olivastra) ed evita l’esposizione nelle ore più calde, ma soprattutto cospargi la pelle frequentemente e per tutta la giornata.
4. Indossa un cappello per proteggere il viso, la parte più esposta al sole. Ricordati che anche i capelli hanno bisogno di cure e vanno trattati con appositi oli o creme.
5. Proteggi anche gli occhi: scegli un paio di occhiali non tanto per l’estetica, ma per il tipo di lente, che deve essere di buona qualità.
Ricorda che il sole ha effetti positivi sulla pelle, fa bene a chi soffre di psoriasi o di reumatismi e combatte l’acne grazie all’azione antibatterica dei raggi ultravioletti. Ma se si esagera, gli effetti immediati sono eritemi e scottature e, a lungo andare, anche macchie, rughe e invecchiamento precoce della pelle.
Per saperne di più: www.coppertone.it

SVELA IL MISTERO: Trucco al mare? Sì, ma leggero! È meglio lasciare respirare la pelle, ma se non vuoi rinunciare al make up in spiaggia, scegli una linea di trucchi estivi: proteggono dal sole, consentono la traspirazione e sono resistenti all’acqua.

 

 

Send this to a friend