risparmiare elettricità in casa

Come risparmiare elettricità in casa: i consigli utili per una bolletta leggera!

Ecologia
giugno 14, 2016

Come risparmiare elettricità in casa: i consigli utili per una bolletta leggera! Quali elettrodomestici consumano di più, come utilizzarli al meglio per non sprecare energia, quali sono gli errori da evitare. Ecco un piccolo vademecum che vi aiuterà a risparmiare elettricità nella vostra vita quotidiana!

Illuminazione: come risparmiare elettricità

• Sostituite le lampadine ad incandescenza con quelle a basso consumo o a led.

• Quando uscite da una stanza, spegnete sempre tutte le lampade.

• Non tenete accese lampade che non servono.

Apparecchi tecnologici

• Non lasciate accesa la luce rossa di spia, quando l’apparecchio è in stand-by. Varie piccole luci rosse accese di notte o durante le vostre assenze da casa, consumano molto più di quanto si possa immaginare.

Frigorifero e freezer

• Evitate di aprirlo spesso.

• Assicuratevi ogni volta di averlo chiuso bene.

• Ricordatevi di sbrinarlo periodicamente e di pulire bene le serpentine (scopri qui come).

• Controllate le condizioni delle guarnizioni dello sportello.

• Non riempitelo eccessivamente.

• Fate attenzione a non mettere mai cibi ancora caldi nel frigo o nel congelatore.

• Non abbassate mai sotto i 3 °C la temperatura.

• Sbrinate ogni 4 mesi il freezer (scopri qui come).

LEGGI ANCHE: 10 cibi da congelare che non ti aspetti: latte, caffè, farina e molti altri!

Lavastoviglie

• Utilizzate questo elettrodomestico nelle ore serali e notturne, infatti, come durante le giornate festive, le fasce di consumo sono più basse.

• Avviate la macchina sempre a pieno carico.

• Se proprio dovete lavare pochi piatti e stoviglie, scegliete il programma più economico.

• Utilizzate sempre cicli di lavaggio a basse temperature.

• Ricordate che il programma di asciugatura non è sempre necessario. Basta aprire lo sportello e spegnere l’apparecchio.

• Pulite il filtro con regolarità e con attenzione.

• Mantenete puliti i tubi e gli ingranaggi utilizzando un buon prodotto disincrostante (scopri qui come).

Forno elettrico

• Non esagerate con le temperature: utilizzate sempre quelle necessarie e sufficienti.

• Il preriscaldamento va effettuato solo quando serve davvero.

• Evitate di usare il grill frequentemente.

• Spegnete il forno un po’ prima che finisca la cottura, in modo da sfruttare il calore residuo.

• Mantenetelo pulito periodicamente (scopri qui come: http://bit.ly/contestlavaforno).

LEGGI ANCHE: Pulire il forno in modo naturale: elimina incrostazioni e grasso in poco tempo!

Microonde

• Abbandonate ogni pregiudizio su questo tipo di forno: consuma circa la metà di un normale forno elettrico e non necessita di preriscaldamento. Inoltre, mantiene inalterate le proprietà dei cibi e non nuoce alla salute.

Lavatrice

• Come per la lavastoviglie, l’uso nelle ore serali fa risparmiare sui costi dell’energia.

• La lavatrice andrebbe avviata solo a carico pieno.

• Pulite il filtro con regolarità e con attenzione.

• Non lavate a temperature superiori ai 60 °C.

Condizionatore

• Attivate la funzione di deumidificazione, consuma meno ed è molto efficace.

• Evitate temperature troppo basse, la temperatura interna non dovrebbe mai scendere sotto i 26 °C.

• Eseguite la pulizia dei filtri in maniera costante, almeno una volta al mese.

Scopri qui tutti i prodotti della linea MISTER MAGIC®

 

Send this to a friend