Et voilà, il cellulare non c’è più!

12324476_m

Il telefonino ci segue ovunque, è diventato ormai indispensabile… Quante volte ti sei sentita letteralmente persa senza? I tuoi contatti, i tuoi amici, sembrano dileguarsi nel nulla, senza quella preziosissima scatoletta! Soprattutto oggi che molti modelli permettono di ricevere e-mail e di essere connessi con i principali social network.
Ma hai mai pensato a cosa succederebbe se, come per incanto, il cellulare sparisse? Facciamo un gioco, allora! Proviamo a immaginare una giornata in cui cerchi di fare a meno del tuo inseparabile alleato!
Primo trucco: considera le priorità del giorno e del momento. Ecco uno squillo!
“È proprio necessario rispondere ora che ho da fare? È solo la mia curiosità a spingermi a farlo o è un’emergenza reale? Se non rispondo non cadrà il mondo!”
Secondo espediente: la produttività non è mai legata alle azioni ma al risultato, e forse non ti sei mai accorta che controllare ogni minuto il tuo cellulare significa essere interrotta in ciò che stai facendo e quindi avere meno tempo per pensare e riflettere.
Terza astuzia: prova a rendere silenzioso il tuo cellulare nei momenti importanti della giornata. Poi, decidi di fare una pausa e di dedicarti ai tuoi contatti. Sarà un modo per godere appieno delle tue relazioni, senza mostrarti frettolosa con i tuoi amici durante le telefonate: avere tempo per gli altri significa anche scegliere i momenti da dedicare loro. Essere sempre reperibili non è detto che rappresenti un vantaggio, anzi!

Se ti va, lascia direttamente un commento con il tuo profilo Facebook