Vacanze a quattro zampe

Lifestyle
novembre 1, 2016

Parti in vacanza con il tuo fedele amico? Se scegli l’auto, ecco alcuni suggerimenti per evitare spiacevoli inconvenienti:
1. tieni il gatto o il cane a digiuno prima del viaggio e, durante, somministragli brevi spuntini di cibo secco;
2. tieni sempre a portata di mano dell’acqua fresca, meglio farlo bere poco, ma spesso;
3. assicurati che ai vetri dell’auto ci siano le tendine parasole, per evitare la luce diretta del sole: attenzione ai colpi di calore;
4. se non accendi l’aria condizionata, evita di viaggiare durante le ore più calde; l’auto deve essere ben areata per evitare colpi di calore, ma senza esagerare: i colpi d’aria sono altrettanto pericolosi;
5. non lasciarlo mai in auto da solo;
6. bagnagli di tanto in tanto il muso e la testa per rinfrescarlo;
7. se è di piccola taglia, usa il trasportino, lo fa sentire più protetto; se copri la gabbietta con un panno, diventerà un riparo dal mondo esterno;
8. se il tragitto richiede molte ore, programma delle soste per farlo urinare;
9. la continua oscillazione dell’auto provoca al gatto la chinetosi, cioè il “mal d’auto”, quindi abitualo prima con brevi viaggi-prova (per eliminare eventuali cattivi odori vedi Neutrodor® Ambienti e Tessuti). Inoltre, ricordati che soffre di più l’auto se è sul sedile posteriore, quindi mettilo su quello accanto al guidatore;
10. se viaggi nei Paesi dell’Unione Europea, prima di partire, è sufficiente richiedere il passaporto al Servizio veterinario della propria Asl. Il documento riporta, tra le varie informazioni, il numero del microchip.

SVELA IL SEGRETO: qualsiasi sia l’esperienza del viaggio con il tuo amico, ricordati che stare vicino a te lo farà sentire comunque felice e al sicuro! Buone vacanze!

 

Send this to a friend