Fritto misto di paranza

Fritto misto di paranza

Dosi per: 4 persone Difficoltà: media Tempo: 40 minuti Vino: Gavi

Ingredienti: • 400 g di calamaretti • 500 g di gamberi • 500 g di pescetti misti • 8 grandi foglie di salvia • 4 dl di olio di oliva • 140 g di farina • 1 uovo • 3 cucchiai di latte • 1/2 limone • sale

Prepara la pastella. Diluisci 40 g di farina nel latte, grattugia la scorza del limone e uniscila assieme all’uovo. Emulsiona con la frusta e lascia riposare per 20 minuti in un luogo fresco. Pulisci i calamaretti eliminando gli occhi, i beccucci al centro dei tentacoli e le sacchette di inchiostro, poi svuota la testa. Sguscia i gamberi, privali del filamento nero, pulisci i pescetti, lasciandoli interi o eliminando la testa se sono un po’ grandi. Infarinali insieme ai gamberi e ai calamaretti. Lava la salvia e lasciala per 5 minuti immersa nella pastella preparata. Friggi la salvia in un tegame con 1/2 bicchiere di olio e il resto tutto insieme, in una larga padella, con il restante olio. Scola su carta da cucina tutti i fritti, sala abbondantemente e servi il fritto misto ancora bollente.

 

Se ti va, lascia direttamente un commento con il tuo profilo Facebook

Lascia un commento