pasta con il pesce facile

Pasta con il pesce: linguine con fasolari e canocchie

Primi
luglio 30, 2017

Portate il mare in tavola con frutti di mare meno comuni: un bel piatto di pasta con il pesce, con i fasolari, che sono simili alle vongole, anche se il gusto e le dimensioni sono diversi, e le canocchie, anche conosciute come “cicale di mare”, crostacei di medie dimensioni (20 cm circa), facili da pulire.

VOGLIA DI UNA RICETTA DI PESCE INSOLITA?: Seppie in padella con i peperoni

Ingredienti per la pasta con il pesce

PER 4 PERSONE: • 400 g di linguine • 200 g di canocchie • 400 g di fasolari • 2 spicchi di aglio • 150 g di passata di pomodoro • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva • 1 rametto di timo • 1 ciuffo di prezzemolo • 1/2 peperoncino piccante • sale

  1. Fate spurgare i fasolari, in un recipiente con acqua fredda salata, per 1 ora per eliminare la sabbia. Muoveteli di tanto in tanto.
  2. Trasferiteli in una padella, mettete il coperchio e lasciateli aprire a fiamma vivace. Scolateli, eliminate quelli che non si sono aperti, e sgusciateli, tranne una decina che lascerete con le valve.
  3. Rosolate in un tegame l’aglio sbucciato e schiacciato con l’olio extravergine. Unite tutte le canocchie intere e fatele insaporire, a fiamma vivace, per 5-6 minuti.
  4. Levate le canocchie e asciugatele con carta da cucina. Aprite i gusci per prelevare la polpa, liberate i crostacei dal filamento scuro, quindi tritatene 2/3. 
  5. Versate nel tegame la passata di pomodoro, unite il peperoncino tritato e fate cuocere per 15 minuti.
  6. Aggiungete le canocchie tritate, il timo sminuzzato e lasciate cuocere per altri 5 minuti. Salate, aggiungete le canocchie intere, i fasolari sgusciati e quelli nelle valve. Fate insaporire ancora 5 minuti.
  7. Lavate il prezzemolo, poi tritatelo.
  8. Lessate le linguine in acqua bollente salata, scolatele al dente e conditele con il sugo preparato. Spolverizzate con il prezzemolo tritato e portate la pasta con il pesce in tavola.

LEGGI ANCHE: Risotto con fave e capesante

Il nostro consiglio

Se cucinando la Pasta con il pesce, avete gettato i resti del pesce (gusci e valve) nella pattumiera, che ora emana un cattivo odore, nessun problema. Potete rimediare con un deodorante appositamente studiato per coprire gli odori sgradevoli della pattumiera, soprattutto in estate. Scopri ZERO ODORI per pattumiere!

Scopri qui tutti i prodotti della linea MISTER MAGIC®

 

Send this to a friend