Risotto con fave e capesante

 

risotto fave capes

Dosi per: 4 persone Difficoltà: media Tempo: 30 minuti  Vino: Terre di Franciacorta bianco

Ingredienti: 400 g di riso carnaroli • 12 capesante • 1 l di brodo vegetale • 1 kg di fave fresche già sgusciate e pulite • 1/2 cipolla • 60 g di burro • 1/2 bicchiere di vino bianco • 1 ciuffo di prezzemolo • sale • pepe

Aprite le capesante, estraete le noci e i coralli e ripuliteli della sabbia: affettate le prime A e tenete interi i secondi. Salate il brodo e scaldatelo in una casseruola.

Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in una larga padella con 40 g di burro. Versate il riso e fatelo tostare per 1 minuto, mescolando con un cucchiaio di legno. Bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare. Unite le fave e un mestolo di brodo caldo, e fate cuocere per 10 minuti, aggiungendo via via altro brodo.

Unite le noci delle capesante e proseguite la cottura del risotto per altri 8 minuti, aggiungendo altro brodo. Spegnete il fuoco e mantecate con 10 g di burro; profumate con il prezzemolo tritato e condite con una macinata di pepe e regolate di sale.

Fate insaporire per 3 minuti i coralli a fuoco molto basso in una padella con il burro. Distribuite il risotto nei piatti individuali, aggiungete i coralli e servite.

 

Se ti va, lascia direttamente un commento con il tuo profilo Facebook

Lascia un commento