Tagliatelle al ragù, la vera ricetta romagnola

Primi - Ricette
marzo 20, 2017

Tra i piatti più classici di sempre, questa ricetta è perfetta per il pranzo della domenica con parenti e ospiti. Con questo ragù potete condire anche altri tipi di pasta come gnocchi, lasagne e spaghetti. 

Ingredienti per le Tagliatelle al ragù

PER 4 PERSONE: • 400 g di tagliatelle • 80 g di polpa di vitello tritata • 80 g di fegatini di pollo • 50 g di prosciutto crudo • 1 cipolla • 1 carota • 1 gambo di sedano • 1 manciata di prezzemolo tritato • 1 dl di besciamella • 40 g di burro • 1/2 bicchiere di Marsala • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro • 200 g di pelati • 1/2 l di brodo di carne • sale • pepe

  1. Tritate finemente la cipolla, la carota, il sedano. Fateli rosolare, assieme al prezzemolo, con 30 g di burro per 10 minuti. Spezzettate, finemente, i fegatini di pollo e uniteli al soffritto assieme alla polpa di vitello.
  2. Bagnate con il Marsala e fate evaporare. Versate 1 mestolo di brodo e lasciate ridurre il liquido a fuoco abbastanza vivace. Aggiungete prima il concentrato di pomodoro poi i pelati, schiacciandoli con la forchetta. Lasciate ammorbidire per circa 15 minuti, quindi aggiungete al tutto la besciamella.
  3. Mescolate con cura e fate cuocere per altri 10 minuti. Quindi versate 2 mestoli di brodo e lasciate sobbollire per circa 40 minuti, aggiungendo altro brodo nel caso il sugo tendesse ad asciugarsi troppo.
  4. Tritate, nel frattempo, il prosciutto crudo, fatelo rosolare nel burro rimasto. Poi, unitelo al sugo a 15 minuti dal termine della cottura assieme a sale e pepe.
  5. Lessate al dente le tagliatelle e conditele con il sugo molto caldo. Portate in tavola le tagliatelle al ragù ancora belle fumanti.

Send this to a friend