Orata al cartoccio

 Ricetta dell'orata al cartoccio

Un secondo piatto leggero di pesce con le cime di rapa e le acciughe.

Dosi per: 4 persone Difficoltà: media Tempo: 30 minuti

Ingredienti: • 4 orate (400 g cadauna) •4 spicchi di aglio • 300 g di pomodori maturi • 100 g di olive nere  • 1 kg di cime di rapa • 4 filetti di acciuga sott’olio • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva • 1 cucchiaio di origano • sale • pepe

Eviscerate e squamate le orate, sciacquatele sotto l’acqua corrente, asciugatele con carta assorbente da cucina e inserite nella cavità di ognuna 1/2 spicchio di aglio mondato, un pizzico di sale, di pepe e di origano.

Spellate i pomodori, tagliateli a metà e strizzateli eliminando  i semi, quindi tagliateli a listerelle. Sciacquate le olive, incidetele con un coltellino affilato e denocciolatele.

Adagiate ogni pesce su un foglio di carta da forno, salate, pepate e distribuite su ognuno un po’ di filetti di pomodoro e alcune olive. Bagnate con 1/2 cucchiaio di olio, chiudete il cartoccio e fate cuocere per 20 minuti in forno preriscaldato a 180 °C.

Lavate e pulite le cime di rapa tenendo solo le parti più tenere, lessatele per 10 minuti in acqua bollente salata, poi scolatele e strizzatele. Rosolate in una padella l’aglio e l’olio rimasti, scioglietevi i filetti di acciuga e unite le cime di rapa e lasciatele intiepidire. Servite la verdura con l’orata al cartoccio, aprendolo all’ultimo momento.

 

Se ti va, lascia direttamente un commento con il tuo profilo Facebook