Parassiti per piante: Allegra prepara un rimedio naturale

Allegra sposa novella
luglio 17, 2014

I parassiti per piante li preparo io, sono la mia specialità.

Amo le piante, adoro le piante, piante sempreverdi, senza fiori, con i fiori, a fiori gialli, rossi, viola, azzurri, piante rampicanti, cascanti, striscianti, piante da pieno sole o mezza ombra, le piante alte, basse, a cespuglio, piante grasse, piante con le spine, piante da frutto…. piante. LE MIE PIANTE!

 Torno dopo una dura giornata di lavoro a casa e trovo il marito aggirarsi garrulo per casa con le forbici in mano. L’immagine desta nell’immediato un deciso turbamento. Ma sono un’inguaribile ottimista e scaccio i funesti presagi coltivando l’insana idea che abbia deciso di darsi al rammendo e cucito.

Così mi guardo in giro e finalmente vedo: la spengifumo, la mia spengifumo amorosamente allevata per sette duri e lunghissimi anni, quella messa ad abbellire l’angolo della nostra nuova cucina con i suoi capellini verdi che dalla cima del fusto ormai toccavano quasi terra, non ha più la chioma

 Il marito, noto criminale seriale del mondo vegetale, le ha fatto un carré. Ha tagliato tutte le lunghe foglie sottili e delicate a mezza altezza!

–tesoro non è più carina così?– cinguetta l’assassino. 

 Nello screening prematrimoniale mi è decisamente sfuggita una valutazione sulla propensione, o meglio negazione, botanica dell’amato coniuge. Grave errore.

Un vento di improperi vorrebbe abbattersi su di lui, ma mantengo quel tanto di self-control per lasciarlo esplodere dentro lo stomaco. La mia gastrite ringrazia.

Giro i tacchi e mi dedico a ciò che resta: disinfesto le rose e il limone con una vecchia ricetta di parassiti per piante assolutamente priva di veleni e decisamente più ecocompatibile. Almeno provo a fare pace con Madre Terra. 

 

Ecco come si prepara: 

100 gr. di pietra di sapone di marsiglia in scaglie. Più piccole sono le scaglie meglio è.

1 bicchiere di alcool etilico. Una pentola di acqua calda per sciogliere il tutto. Non sciogliete direttamente sul fuoco altrimenti fate un macello. Diluite il tutto in 2 litri di acqua fredda. Vaporizzate sulle foglie ed ecco fatta la pozione per parassiti di origine varia, dalle cocciniglie agli afidi.

 

Consiglio del giorno: curiamo le piante senza veleni aggiunti! Da sempre Madre Terra lo fa ottenendo risultati strepitosi.

 

E voi, mi raccontate cosa utilizzate? anche voi avete dei rimedi naturali? quali ? Sia mia che divento un’esperta! 🙂

Scopri qui tutti i prodotti della linea MISTER MAGIC®

 

Send this to a friend