Qual è la differenza tra burro e margarina?

Curiosità
luglio 2, 2013

Qual è la differenza tra burro e margarina? E qual è il loro utilizzo in cucina? Scopriamolo insieme!

Servono entrambi come grassi per condire alimenti e cibi vari, ma si differenziano tra loro sia per l’origine che per i metodi con cui sono prodotti.

 

DIFFERENZE
Il burro è di origine animale
, poiché si ottiene dalla mungitura del latte di vacca, che poi si lascia riposare prima della pastorizzazione.
È proprio durante il riposo che la parte più grassa del latte affiora e viene raccolta per essere trasformata in burro.

La margarina, invece, si ottiene dalla lavorazione di olii vegetali, come olio di mais o di girasole o di altri semi. Il burro è più dannoso della margarina a causa del suo alto contenuto di colesterolo, mentre la margarina è più difficile da digerire a causa delle sostanze idrogenanti utilizzate per ottenerne l’indurimento durante le fasi di produzione. Bisogna fare attenzione a quale tipo di margarina si utilizza: anche se il contenuto di grassi può essere inferiore (anche del 20-25% rispetto al burro), spesso però è prodotta con oli vegetali di bassa qualità, come l’olio di palma e l’olio di cocco.

IN CUCINA
Risultando più leggera, la margarina è spesso utilizzata in pasticceria, per lavorare più facilmente i prodotti sfogliati (pasta sfoglia, danesi, croissant), oppure per preparare impasti soffici, come il pan di Spagna.

Il burro può essere utilizzato per preparazioni salate e dolci, ma va adoperato possibilmente in piccole quantità, poiché è un grasso animale.

Send this to a friend