torta bietole e ricotta Pasqua

Torta bietole e ricotta: l’idea perfetta per il pranzo di Pasqua

Ricette
marzo 16, 2018

Torta bietole e ricotta, l’idea facile e gustosa! A corto di idee per il menu di Pasqua? Impossibile trascurare i piatti tipici, soprattutto quelle ricette passepartout che preparate oggi, sono buone anche domani o due giorni dopo! Quindi, dal famosissimo abbacchio alla romana al tradizionale casatiello napoletano, tutte sono ottime! Noi vi proponiamo la ricetta di una famosa torta rustica genovese: la cosiddetta Pasqualina, però in versione più semplice e facile!

LEGGI ANCHE: Treccia pasquale dolce

Ingredienti per la Torta bietole e ricotta

PER 6/8 PERSONE: 1 cucchiai di olio extravergine di oliva • 500 g di bietola • 500 g di ricotta • 1/2 cipolla • 9 uova • 5 cucchiai di parmigiano grattugiato • 5 cucchiai di pecorino grattugiato • 1/2 noce moscata • sale • pepe PER LA PASTA: • 600 g di farina • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

  1. Preparate la sfoglia per la torta bietole e ricotta. Lavorate in una ciotola la farina, l’olio extravergine, 350 ml di acqua e un pizzico di sale. Ricavatene 4 panetti della stessa dimensione, copriteli con un canovaccio e lasciate riposare per 1 ora.
  2. Pulite la bietola, tagliatela grossolanamente e cuocetela in una padella, per 8-10 minuti, con l’olio extravergine e la cipolla tritata.
  3. Mescolate la bietola con 2 uova, 2 cucchiai di parmigiano e 2 cucchiai di pecorino. Insaporite con il sale e profumate con il pepe. In un’altra ciotola, incorporate alla ricotta 3 uova, una grattugiata di noce moscata, il parmigiano e il pecorino rimasti. Mescolate bene il tutto.
  4. Stendete i panetti di sfoglia a uno strato sottilissimo, e foderate con una delle sfoglie una teglia rotonda imburrata. Spennellatela con l’extravergine. Poi, sistematevi sopra un’altra sfoglia, farcite prima con la bietola, poi con il composto di ricotta, livellandone bene la superficie.
  5. Praticate 4 fossette sulla superficie della torta e riempitele con i tuorli delle uova rimaste. Chiudete con il terzo strato di sfoglia, spennellate con l’extravergine e sistematevi sopra l’ultima sfoglia.
  6. Spennellate la superficie della torta con altro olio extravergine. Cuocete in forno caldo a 180 °C per circa 50 minuti. Sfornate e servite la torta bietole e ricotta a temperatura ambiente.

LEGGI ANCHE: Torta alla zucca soffice e facilissima, scopri che bontà!

Il nostro consiglio

Se cucinando la Torta barbabietole e ricotta avete sporcato il vostro forno, potete pulirlo in un batter d’occhio, con il Lavaforno e barbecue. E’ specificamente studiato per la pulizia del forno. Non produce nessun vapore, o gas nocivo o tossico, perché è di origine vegetale. E’ ideale anche per pulire il barbecue, ed è anche studiato per la pulizia di teglie, griglie, vetri di stufe e di camini

Scopri qui tutti i prodotti della linea MISTER MAGIC®

 

Send this to a friend